Friday, August 14th, 2020

The Twins “Until the end of time”

Published on febbraio 17, 2001 by   ·   No Comments

I Twins, duo di electro-pop tedesco, si sono fatti conoscere negli anni ottanta con singoli quali “Ballet dancer” e “Not the loving kind”. L’energia di questi brani si ritrova intatta in questo album del 1985, dove la voce particolare del cantante (veramente inconfondibile) si stende su sonorità entusiasmanti: ritmi robotici, melodie a volte dolcissime, altre volte spaziali, suoni sintetici intrecciati con il sax tenore… un cocktail di contrasti che, credo, pochi altri hanno realizzato in passato. Si parte con tre brani da ascoltare tutti d’un fiato: “I need you”, “Love in the dark” e “Deep within my heart”, per poi passare a “Fantasy”, “I feal for you” e altre cinque tracce, l’ultima delle quali è, appunto “Until the end of time”, bellissima ballad elettronica. Se vi piacciono i sequencer, i suoni delle batterie elettroniche esagonali (le Simmons…), insomma, il Synthpop con la “S” maiuscola, sappiate che in questo disco c’è allo stato puro!

Paolo Barrella
sky_tronics@hotmail.com

Readers Comments (0)

You must be logged in to post a comment.

Video Revival

FEATURED VIDEO

Altre Notizie

I Could Never Take The Place Of Your Man: brano inedito per Prince

The Prince Estate in partnership con Warner Records, pubblica “I Could Never Take The Place Of Your Man ...

Kygo dà nuova vita al classico 80’s di Tina Turner What’s Love Got To Do With It

Il Dj e producer di fama mondiale, KYGO, collabora con l'incomparabile, brillante e leggendaria superstar pluripremiata ai Grammy ...

Ad ottobre il nuovo album dei Bon Jovi

Dopo essere stati costretti a cancellare il tour mondiale e a posticipare l’attesissimo album, Bon Jovi, band presente ...

Edizione super deluxe per Sign O’ The Times di Prince

Con le sue idee musicali e con i suoi testi, che oggi risultano attuali e rilevanti proprio come ...

I fratelli Eno tornano con un nuovo EP

Uscita lo scorso marzo, Mixing Colours, l'album di debutto dei fratelli Eno su Deutsche Grammophon, ha catturato l’attenzione ...