Sunday, October 22nd, 2017

Simple Minds: a novembre uno straordinario album acustico

Published on settembre 30, 2016 by   ·   No Comments

simple-minds-acousticL’11 novembre uscirà SIMPLE MINDS ACOUSTIC via Caroline International.

Questo disco è il coronamento di un periodo che li ha visti tornare alla ribalta con forza, in particolar modo in seguito all’uscita di ‘Big Music’ (2014), accolto con grande entusiasmo da parte di tutta la stampa internazionale. Mojo lo ha definito “il miglior album dei Simple Minds degli ultimi 30 anni”.

SIMPLE MINDS ACOUSTIC esprime il desiderio di ricerca artistica da parte della band che ha cercato di re-immaginare alcuni dei suoi pezzi più famosi  in chiave acustica, trovando il modo di rifare i pezzi in versione acustica senza perderne l’essenza. Così 12 canzoni amate da milioni di persone sembrano essere ancora più d’impatto.  Non ci sono più i sintetizzatori ma l’anima celtica è sempre presente.

Le sessions dell’album sono avvenute a Glasgow, quasi a segnare un ritorno alle origini da parte di Jim e del chitarrista Charlie Burchill. Alcune canzoni sono state registrate ai Gorbals Studio, un  ex centro sociale ferroviario situato a pochi passi dai grattacieli del South Side dove i due hanno mosso i primi passi nella musica. E’ stato proprio qui che hanno tenuto il loro primo concerto. Erano i teenagers di una band glam-rock, con tutta l’emozione che ci gira intorno.

La genesi di Simple Minds Acustic può essere fatta risalire ad una rara sessione live che la band ha registrato per il Chris Evans Breakfast Show nel settembre 2014 per promuovere il suo sedicesimo album in studio.

Le reazioni, con grande sorpresa della band, sono state incredibilmente favorevoli.

Con questo in mente,la band ha iniziato il 2016 mettendo insieme un set acustico per lo Zermatt Unplugged Festival nelle Alpi svizzere.

Le settimane passate a preparare quello show, lavorando meticolosamente agli arrangiamenti acustici, li ha portati a sentire la voglia di registrarli. A Jim e Charlie si sono uniti Ged Grimes al basso, Sarah Brown ai cori, Gordy Goudie alla chitarra acustica e Cherisse Osei alle percussioni.

jim-charlie-acoustic-bw-embargoed-until-28th-septNe sono nate tantissime versioni tra le quali scegliere e alcune canzoni necessitavano di ospiti. In Promised You A Miracle (1982) la band viene raggiunta dalla meravigliosa voce di KT Tunstall. La presenza di Sarah Brown come backing vocalist dà a questo album una forte impronta femminile.

Charlie aggiunge una chitarra spagnola a Chelsea Girl (dal debutto Life in A Day del 1979)  e delle linee acustiche alla Led Zeppelin III in The American (il primo singolo su Virgin nel 1981). Ci sono anche canzoni come Waterfront (1984) e Alive And Kicking e una versione soul di Sanctify Yourself. Il brano degli anni 90’ See The Lights ci mostra cosa può succedere ad una chitarra acustica trattata con effetti speciali.

L’album si chiude con Don’t You (Forget About Me), la canzone che li ha portati al n°1 in USA, e una cover di Long Black Train di Richard Hawley. Jim Kerr ha scoperto la grazia speciale del  cantautore di Sheffield guardando un documentario su Richard Flanagan sulla BBC.

Se si pensa ai Simple Minds come a una band che si è formata in epoca punk, accomunata dalla passione per David Bowie, i Kraftwerk e la dance elettronica, si può capire quanto non sia naturale per loro arrivare a pensare in acustico.  Eppure il lavoro fatto su questo disco è sorprendente, aggiungendo una certa freschezza a brani mitici senza toccarne l’aura di sacralità.

“Le nostre canzoni hanno significato molto per la gente e dovevamo essere cauti” dice Jim. “Non potevamo pensare di fare delle semplici versioni acustiche. Dovevamo rispettare le canzoni e trattenere quello che le rendeva uniche fin dall’origine. Non abbiamo voluto fare un album tradizionale, introspettivo ed acustico bensì un “party album” dei Simple Minds, qualcosa che la gente può suonare mentre si diverte. Questa esperienza ci ha dato nuovo vigore e tanta positività anche rispetto al potenziale delle nuove canzoni che stiamo scrivendo e che registreremo presto”.

SIMPLE MINDS ACOUSTIC – CD TRACKLISTING:

  1. The American
  2. Promised You A Miracle (featuring KT Tunstall)
  3. Glittering Prize
  4. See The Lights
  5. New Gold Dream (81-82-83-84)
  6. Someone Somewhere In Summertime
  7. Waterfront
  8. Sanctify Yourself
  9. Chelsea Girl
  10. Alive And Kicking
  11. Don’t You (Forget About Me)
  12. Long Black Train

VINYL EXCLUSIVE BONUS TRACKS:

  1. Stand By Love
  2. Speed Your Love To Me
  3. Light Travels

CD disponibile dall’11 novembre – LP dal 25 novembre.

Tags: , , , , , , , , , , ,

Readers Comments (0)

You must be logged in to post a comment.

Description

Altre Notizie

Marillion_F E A R_press pictures__copyright earMUSIC_photo credit Freddy Billqvis_low res2

Nuovo EP per i Marillion

Dopo l'ottimo successo ottenuto con “F*** Everyone And Run (F E A R)”, entrato in classifica italiana al ...
queen_2818625b

Queen: cofanetto speciale per i 40 anni di “News Of The World”

Il 40° anniversario di News of the World si festeggia con un’edizione speciale dell’album stampata in tiratura limitata. Uscito ...
spandaupamar2509w

Spandau Ballet: esce il 22 settembre l’edizione estesa di Through The Barricades

Trent'anni dopo la prima pubblicazione dell’album da milioni di copie vendute ‘Through The Barricades’, viene pubblicata una nuova ...
the-smiths

Ad ottobre nuova versione dell’album cult degli Smiths, The Queen Is Dead

Ampiamente considerate il miglior album degli Smiths e uno dei più grandi album mai pubblicato, ‘The Queen Is ...
Giuni_Russo

Giuni Russo: esce domani il nuovo album di inediti Armstrong

Sarà disponibile da venerdì 8 settembre, in versione doppio cd, vinile da collezione e digital download, “Armstrong” il nuovo album ...