Thursday, September 20th, 2018

I Red Ring omaggiano gli 80’s con una cover rock di Mad World

Published on maggio 9, 2016 by   ·   No Comments

MAD WORLD copertina 2aAd un anno esatto dall’uscita di Knock Out i Red Ring presentano Mad World.

Il brano è l’unica cover che troviamo nell’album: si tratta di un’inedita rivisitazione della celebre Mad World  dei Tears For Fears.

La band nell’arrangiare il pezzo ha cercato di imprimere il proprio carattere e stile, senza però snaturare l’anima della versione originale.

Ne è nata quindi una cover unica, dal carattere grintoso e dal forte impatto emotivo.

Mad World chiude la tracklist di Knock Out e anticipa l’uscita, prevista nei prossimi mesi, di nuovi inediti firmati Red Ring.

La band è infatti attualmente in studio per concludere la produzione dei brani che andranno a formare il nuovo lavoro. Per il singolo è stato girato anche un particolare video clip. Mad World e l’intero album Knock Out sono disponibili in tutti gli store digitali (iTunes, Amazon, Google Play…)

Nell’attesa dei nuovi inediti: buona visione con Mad World!

Tags: , , , ,

Readers Comments (0)

You must be logged in to post a comment.

Video Revival

FEATURED VIDEO

Altre Notizie

Pet Shop Boys: il 31 agosto usciranno le ultime quattro ristampe del progetto Catalogue 1985-2012

I Pet Shop Boys pubblicheranno l’ultima serie di ristampe ‘Catalogue: 1985-2012’ di tutti i loro album in ...

Tony Bennett e Diana Krall annunciano l’uscita del loro CD

Tony Bennett e Diana Krall celebrano il comune amore per la musica di George e Ira Gershwin collaborando ...

Nuovo album per Sergio Caputo

Lo scorso aprile 2018 è ricorso il trentacinquennale dell'album cult "Un Sabato Italiano", un disco che ha segnato la storia ...

La Divina: il grande ritorno di Gazebo

E' in radio “LA DIVINA”, il singolo di GAZEBO (nome d’arte di Paul Mazzolini), l'artista, cantante e coautore ...

Ad aprile il nuovo album di Kylie Minogue

Kylie Minogue pubblicherà il nuovo album Golden il 06 aprile per BMG. Il singolo “Dancing” è ora ...