Friday, January 18th, 2019

Tutti Frutti + 1: il rock italiano made in Brescia

Published on marzo 28, 2016 by   ·   No Comments
01_TF+1E’ disponibile da oggi il videoclip “Scendi più Giù” della pop/rock band dei Tutti Frutti +1. Il brano anticipa l’uscita dell’EP d’esordio della band bresciana “Full degno di un Re” previsto per il 16 aprile 2016 sia in versione digitale che fisica. Il giorno stesso è previsto un release party al Carmen Town di Brescia (ingresso libero, inizio ore 22:00). Il video del brano è stato scritto e diretto da Marco Rossi (Mad Dog Studio) con Alice Bano come protagonista femminile in un sogno ad occhi aperti causato da una notte “brava”.
 
I Tutti Frutti +1 sono una giovanissima band attualmente formata da Francesco Faglia (chitarra e voce), Alberto Faglia (chitarra), Marco Faglia (basso) e Nicolò Picchioni (batteria), due fratelli, un cugino ed un amico di sempre. La band, dopo aver partecipato a diversi concorsi a Brescia ed in giro per l’Italia, inizia a macinare concerti forte dell’immagine di “party band” all’insegna della spensieratezza e del divertimento. Mentre l’inno “Salso Shake” viene utilizzato come sigla per il programma TV “78 giri-Musica e Dintorni”, in onda su Teletutto, nascono dalla creatività di tutti e quattro altri brani inediti racchiusi nel “Demo 2014” primo embrione dell’EP ufficiale “Full degno di un Re” in uscita il 16 aprile (etichetta Vrec) e formato da tre inediti e la cover “A Little Less Conversation” portata al successo da Elvis Presley.
 
La band cerca di fondere il classico rocknroll anni cinquanta con i testi in italiano per un mix esplosivo tra AC/DC ed Elvis caratterizzato dalle armonizzazioni vocali dei singoli. Le tematiche di spensieratezza, malizia e divertimento non mancano in tutti i brani dall’incipit di “Scendi più Giù” a “Finchè non Salti” passando dalla cronologia di un party distruttivo come “Full degno di un Re”, la title track.
 
«Tematiche comuni e già sentite?  –  si chiede la band – Al punto da essere ormai diventate soltanto un luogo comune, e nulla di più. Così “banali” da essere ormai scartate, senza forse nemmeno pensarci. Ma la gente ne ha bisogno, oggi più che mai, e serve qualcuno che le riporti a galla».
La band prende il nome da un omaggio alla celebre canzone “Tutti Frutti” di LittleRichard mentre sul “+1” veleggia un alone di mistero. 

Tags: , , , , ,

Readers Comments (0)

You must be logged in to post a comment.

Video Revival

FEATURED VIDEO

Altre Notizie

Dopo il Grande Fratello, Iceberg è il nuovo singolo di Ivan Cattaneo

Per il suo ritorno discografico, Ivan ha donato ai suoi fans un nuovo brano inedito, anteprima di un ...

Con il remix di Fargetta nuova vita a Masterpiece, il classico di Gazebo

E' disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming“Masterpiece (Get Far 2018 Remix)”, versione remix, realizzata ...

Ad aprile un nuovo cofanetto firmato New Order

I New Order sono orgogliosi di annunciare la pubblicazione del cofanetto del loro album di debutto "Movement - ...

“Boxette” e “Look Sharp!”: due nuovi cofanetti firmati Roxette

Con più di 800 milioni di album venduti, quattro singoli numero uno negli Stati Uniti e numerose hits ...

Queen: tutto sulla colonna sonora di Bohemian Rhapsody

Per la prima volta in assoluto le tracce audio della leggendaria esibizione dei Queen al “Live Aid” vengono ...