Friday, December 15th, 2017

Su SPL intervista ad Ivan Cattaneo, tra passato, presente e futuro

Published on dicembre 6, 2015 by   ·   No Comments

Ivan-Cattaneo-TributoDopo l’intervista concessaci nel 2010 per l’uscita del suo ultimo (?) album di cover, 80 E Basta, torna su SPL80 uno dei grandi protagonsiti della musica italiana anni ’80, Ivan Cattaneo. Omaggiato dal mondo della musica indie con il recente disco tributo Un Tipo Atipico, l’artista bergamasco si racconta tra passato, presente e futuro, tra musica e TV. Buona lettura!

1. Allora Ivan… 40 anni di carriera e… non sentirli?

No no me li sento proprio tutti , e guai se non fosse cosi ! Significherebbe averli dimenticati , esserci passato sopra con disattenzione, e invece nel bene e nel male sono entrati dentro la mia carne le mie budella !

2. Come ci si sente dopo 40 anni di carriera ed essere stato in Italia, di fatto, l’inventore degli album di cover ad essere il protagonista di un album tributo?

Gli album di cover sono stati un piacevolissimo incidente di grande successo. Il disco tributo è per me una grande e lusinghiera sorpresa, soprattutto per il suo doppio valore e significato. Il primo da classico tributo come si fa a un De André o un Dalla , ma in quel caso trattasi di tributi a canzoni celebratissime e ultra conosciute di grandi artisti:

Mentre nel mio caso il secondo significato del tributo e il più importante e’ il fatto di essere un tributo all’Ivan Cattaneo, nascosto, non conosciuto alla massa, e spesso sottovalutato, cioè un omaggio alle canzoni non revival ma le espressioni del Cattaneo cantautore.

3. Come è nata l’idea di un tipo atipico? Sei stato coinvolto in prima persona nel progetto?

E’ stata una bella sorpresa , non ne sapevo nulla se non alla fine, quando sono stato coinvolto per farne la copertina e alcuni cammei con mia chitarra e voce.

ivan4. Hai proposto tu o qualcuno del tuo staff i brani ai vari artisti o sono stati gli ospiti di un tipo atipico a proporti il brano che volevano eseguire?

Non sapevo nulla appunto è stata tutta opera di questa nuova e coraggiosa etichetta discografica la Soter di Salvatore De Falco e Giuseppe Russo Spena.

5. Un Tipo Atipico… non penso ci potesse essere titolo migliore per la raccolta che ti omaggia, non credi?

Beh si e per dirla con una mia canzone più’ recente : “ io canto accanto “

6. Il nuovo album si concentra interamente su brani degli anni ’70 e dei primi anni ’80 della tua carriera come mai sono stati esclusi brani più recenti? Eppure hai realizzato ottimi brani, penso a La Mia Solitudine o Hiroshima Mon Amour…

Perche sui piu recenti ho in progetto una mia rielaborazione personale.

7. C’è un brano o più brani che a tuo parere suonano meglio nella versione 2015 rispetto all’originale eseguita da te?

Devo dire che sono stati tutti molto originali e personalissimi, ma nel rispetto assoluto delle mie composizioni. Del resto è un segreto del successo che anch’io applicai quando trattai le canzoni degli anni ’60.

8. Pochi anni fa Enrico Ruggeri ha realizzato un progetto simile al tuo, partecipando ad ogni brano insieme all’ospite che proponeva la cover, come mai tu, invece, hai preferito rimanere “in disparte” regalandoci solo una breve intro acustica?

Non era un mio progetto , e ne sono stato tenuto all’oscuro sino ad opera avvenuta. Del resto io che mi auto-tributo mi sembrerebbe un po troppo autoreferenziale.

9. In Un Tipo Atipico, partecipano anche artisti della scena glam underground dei tuoi esordi come Gianni Leone e gli Elektroshock, come mai avete pensato di includerli nel progetto?

11834-Ivan al pala Brescia 1Scelte ottime e mirate e da me condivise pienamente ma sceltte fatte dalla soter, anche in questo caso io non sapevo nulla.

10. Nel disco partecipano una trentina di artisti indie italiani, seguivi già qualcuno di loro prima di iniziare il nuovo progetto?

Si sono amico di Garbo, dei Montifiori Cocktail, di Her, di Dario Faini Dust, di Stefano Pais, di Alessandro Orlando Graziano e tanti altri ma che tutti mi hanno nascosto la sorpresa eh eh

11. Come vedi lo stato di salute della musica indie in italia?

La musica italiana e sempre più di sottofondo ed utilizzata solo come colonna sonora di secondo piano per la televisione.

Per le ultime domande, proviamoci a muovere tra passato e futuro..

Passato

12. Guardando indietro a 40 anni di carriera, c’è qualcosa che vorresti non aver fatto e/o qualcosa che ti penti di non aver fatto?

Ho fatto tantissimi errori , ma necessari a correggere il mio presente

13. C’è un disco o un brano della tua lunga carriera che ha avuto più successo di quanto ti aspettassi ed un altro che invece ha avuto meno successo di quanto, secondo te, meritasse?

Senz’altro la famigerata Una Zebra A Pois ah ah , invece sottovalutato un disco capolavoro come Il Cuore E’ Nudo E I Pesci Cantano.

ivan-cattaneo-tenax-e-il-primo-singolo-estratto-da-80-e-basta-in-uscita-il-7-maggio-2010-azzurra-music14. Nel corso della tua vita artistica hai lavorato con tantissimi colleghi e hai lanciato anche diversi artisti, quali sono le collaborazioni che ricordi con maggior piacere?

Con Anna Oxa, con Patty Pravo, con Diana Est, con Albano e tanti altri, tutte ottime esperienze

15. Sei stato e sei tutt’ora un artista che si è esposto moltissimo sia dal punto di vista artistico che personale, in quest’ottica vedi in giro un tuo possibile “erede”?

Spero non ci sia nessun erede e che ognuno sia sempre se stesso sino in fondo e soprattutto unico artisticamente parlando

Futuro

16. Anni fa in un’intervista avevi detto di aver 400 canzoni già pronte… quando pensi di regalarci un nuovo album di inediti?

Le canzoni sono diventate piu di 800 nel frattempo, mi dovrò decidere ad riuscire dall’uovo, ma aspetto tempi più consoni e maturi, il pressapochismo della discografia attuale mi fa terrore !!!

17. Ho letto che hai in programma la realizzazione di un dvd per l’inizio del 2016, puoi spiegarci meglio di cosa si tratta?

Si sara’ un dvd contenente video-racconti che si avvalgono anche di canzoni e video-arte che fa riferimento alla mia attivita complemetare di pittore, attività che sin dagli esordi non ho mai abbandonato.

18. Hai in programma un pò di concerti per il 2016? Magari per far conoscere il tuo lato più intimo dal vivo…

A maggio uscirò con uno spettacolo che porterò in piccolissimi teatri di tutta Italia

19. Sempre a proposito di futuro, ho letto che recentemente avevi proposto un brano per partecipare al festival di Sanremo ma non eri stato accettato, ci riproverai anche per l’edizione 2016?

Si fui chiamato per “Madama Di Vento” il brano piaceva moltissimo ma mi dissero che non ero personaggio up today per la televisione. Quindi a mia volta capii finalmente che era la tv a non essere assolutamente up-to-day per me !!!

19. Ivan e la televisione: dopo i talent e i reality, pensi mai ad un ritorno sul piccolo schermo? Come vedi la tv italiana di questo periodo?

La tv per un cantante oggi e’ senz’altro l’esperienza più effimera, rivoltante, inconcludente, aliena e illusoria che lui possa provare !SOPRATTUTTO Se è giovane e viene usato come carne da macello per riempire quei cancerogeni-contenitori televisivi chiamati talent !!!

(Andrea Dasso)

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Readers Comments (0)

You must be logged in to post a comment.

Video Revival

FEATURED VIDEO

Altre Notizie

de sica

Il 24 novembre arriva l’album natalizio di Christian De Sica

Attore, regista, sceneggiatore, doppiatore ma anche CANTANTE: tutto questo è Christian De Sica che pubblicherà il prossimo 24 novembre “Merry Christian” , la ...
zucchero-rai2-586x187

E’ uscita la nuova raccolta di Zucchero

E' uscito venerdì 3 novembre, “WANTED - The best collection” lo speciale cofanetto compostoda 3 CD + 1 ...
Dodi Battaglia_foto 2 b

Dodi Battaglia: il 17 novembre uscirà il DVD dell’ultimo tour

A grande richiesta il 17 novembre uscirà il dvd “E LA STORIA CONTINUA… - IL DVD” registrato ...
Cover Cristina D'Avena - Duets Tutti cantano Cristina

Cristina D’Avena: ecco tutti gli ospiti dell’album di duetti

Cristina D’Avena svela con un video i nomi dei 16 big della musica italiana che hanno duettato con ...
ghost-4

I Ghost ospitano Enrico Ruggeri nel singolo Il Senso Della Vita

“IL SENSO DELLA VITA” è il nuovo singolo estratto dall’omonimo album dei romani Ghost a cui partecipa l'ospite ...