Thursday, January 17th, 2019

Tornano i Babylonia: gli alfieri del synth-pop italiano

Published on ottobre 26, 2015 by   ·   No Comments

Babylonia cover I Breathe“I Breathe”, in radio a partire da domani, è il secondo singolo estratto dal quarto album dei Babylonia, “Multidimensional” (uscirà il 30 ottobre con distribuzione Universal Music). Il brano segue il primo singolo “Love Is Healing”, uscito a giugno, programmato da diverse radio nazionali e regionali ed entrato nella playlist di MTV durante la scorsa estate.

“ ‘I Breathe’ – raccontano i Babylonia – si apre con un’emozionante intro sinfonico che accoglie la voce su una soffice trama di violini ed archi. La vera natura della canzone però non tarda ad arrivare. Dopo l’iniziale suggestione morbida, il brano inizia infatti a pulsare con un beat accattivante per esplodere con vigore ed energia nel resto che segue”.

Il suono di “I Breathe” è stato affidato a Marco Barusso, già al lavoro con Nek (“Fatti Avanti Amore”), E. Ramazzotti, Modà, Lacuna Coil e a Ted Jensen dello Sterling Sound Studio di New York.

  “I Breathe” è accompagnato da un video, in anteprima oggi sul sito de La Stampa, diretto da Gianluca Miotto (già regista di video per Andrea Nardinocchi, tra gli altri) che racconta la voglia di “respirare” la libertà, in una città caotica e alienante come Milano.

I Babylonia sono una delle realtà più seguite della scena elettronica italiana, hanno già pubblicato tre album, vantano una lunga serie di live in Italia e all’estero e presentano diverse collaborazioni importanti tra cui il concerto con i Pet Shop Boys a Pavia e la partecipazione di Alice nel brano “Io Sono Il Deserto”. Si esibiranno live il 14 novembre all’ElectroNation Festival di Torino.

La band nasce nel 2003 a Milano con la pubblicazione del singolo Without Asking Me. Segue l’album di debutto LATER TONIGHT (2006). Nel 2008 i Babylonia vincono al M.E.I. di Faenza la sezione dedicata alla musica elettronica. Dopo la pubblicazione del secondo album MOTEL LA SOLITUDE (2010) che ha portato la band ad esibirsi in tutta Europa, il 29 giugno 2011 i Babylonia vengono travolti dalla scomparsa prematura di Robbie Rox. Per onorare la lunga strada percorsa assieme, Max si impegna a proseguire con il progetto e pubblica THE ETHEREAL COLLECTION, un vinile a tiratura limitata e numerata realizzato in memoria di Robbie. A settembre del 2012 viene pubblicato il terzo album TALES OF LOVINGHEARTS, un progetto speciale che contiene brani inediti e cover. A giugno del 2015 i Babylonia tornano con il nuovo singolo LOVE IS HEALING, un brano dal respiro internazionale che vede la collaborazione di Steve Lyon, famoso producer londinese che ha curato il suono di artisti del calibro di Depeche Mode, Subsonica,The Cure, Laura Pausini.

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Readers Comments (0)

You must be logged in to post a comment.

Video Revival

FEATURED VIDEO

Altre Notizie

Dopo il Grande Fratello, Iceberg è il nuovo singolo di Ivan Cattaneo

Per il suo ritorno discografico, Ivan ha donato ai suoi fans un nuovo brano inedito, anteprima di un ...

Con il remix di Fargetta nuova vita a Masterpiece, il classico di Gazebo

E' disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming“Masterpiece (Get Far 2018 Remix)”, versione remix, realizzata ...

Ad aprile un nuovo cofanetto firmato New Order

I New Order sono orgogliosi di annunciare la pubblicazione del cofanetto del loro album di debutto "Movement - ...

“Boxette” e “Look Sharp!”: due nuovi cofanetti firmati Roxette

Con più di 800 milioni di album venduti, quattro singoli numero uno negli Stati Uniti e numerose hits ...

Queen: tutto sulla colonna sonora di Bohemian Rhapsody

Per la prima volta in assoluto le tracce audio della leggendaria esibizione dei Queen al “Live Aid” vengono ...