Saturday, February 16th, 2019

Alan Wilder e OMD, album in arrivo!

Published on gennaio 31, 2010 by   ·   No Comments

Alison Moyet prosegue il tour; nuovi dettagli sull’album degli OMD; Alan Wilder (ex Depeche Mode) in uscita con un album; altre news da PSB e Jimmy Somerville…

Alison Moyet ancora in tour: dopo l’ottimo successo lo scorso dicembre del tour per promuovere il suo ultimo best of, Alison Moyet tornerà on stage la prossima primavera. Questa volta sarà in tour con Jools Holland e la sua Rhythm and Blues Orchestra. Inoltre Alf terrà anche una data solista il prossimo marzo in Israele. Tutte le date su www.alisonmoyet.com

OMD, nuovi dettagli sul prossimo album: nuovi particolari sull’atteso album degli OMD (atteso da 14 anni). History Of Modern, questo il titolo, verrà probabilmente pubblicato anche in un’edizione speciale con materiale bonus e tracce extra. Paul Humphreys inoltre si è recato a Liverpool a fine gennaio per partecipare personalmente agli ultimi ritocchi sulle canzoni. Inoltre è già stata affidata la release dell’art cover (a Peter Saville) e alcuni brani sono già stati distribuiti a produttori dance per avere nuovi remix.

Jimmy Somerville, l’album acustico anche su CD: uscirà la prossima primavera Suddenly Last Summer in versione CD. L’ultima fatica di Jimmy, un album di cover in versione acustica, era stato realizzato solo in formato digitale, ma adesso sembra giunto il momento per una release più tradizionale. L’album comprende cover di classici come “Hanging on the telephone”, “People are strange” e “Where have all the flowers gone”. Inoltre Jimmy terrà una serie di concerti per tutto il mese di marzo in Francia, tra cui il prossimo 2 aprile allo Zenith di Parigi.

Pet Shop Boys: si pensa al DVD di It Couldn’t Happen Here: i PSB stanno pianificando la release in DVD del loro film It Couldn’t Happen Here, uscito nel 1988 diretto da Jack Bond. Il film non impressionò molto la critica ma fu premiato al WorldFest Film Festival di Houston. Per ora non si conoscono ancora i dettagli della release ma Neil Tennant ha spiegato che l’uscita del DVD richiederà tuttavia ancora del tempo.

Alan Wilder (ex Depeche Mode) nuovo album in arrivo: uscirà tra aprile e maggio  del 2010 Selected la nuova raccolta di Alan Wilder, che uscirà ancora una volta sotto il nome Recoil. La raccolta comprenderà 14 pezzi scelti personalmente da Alan tra I brani del suo repertorio solista e sono stati rimasterizzati ed editati per l’occasione. A fianco della release standard, uscirà anche una limited edition su 2 CD che comprenderà anche remix e nuove versioni.  All’album hanno collaborato Paul Kendall (per l’editing) e Simon Heyworth per il remastering. A sostegno dell’album Alan lancerà poi un tour europeo: 4 date in Germania (berlino già sold-out, Colonia, Monaco ed Amburgo) e una rispettivamente in Romania e Francia sono già state confermate, altre (di cui forse una in Italia) verranno annunciate a breve. Più che di un vero e proprio concerto, Alan ha spiegato che saranno serate di presentazione del nuovo progetto targato Recoil e sul palco con Alan ogni sera ci saranno ospiti diversi o dj o musicisti.

Readers Comments (0)

You must be logged in to post a comment.

Video Revival

FEATURED VIDEO

Altre Notizie

Dopo il Grande Fratello, Iceberg è il nuovo singolo di Ivan Cattaneo

Per il suo ritorno discografico, Ivan ha donato ai suoi fans un nuovo brano inedito, anteprima di un ...

Con il remix di Fargetta nuova vita a Masterpiece, il classico di Gazebo

E' disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming“Masterpiece (Get Far 2018 Remix)”, versione remix, realizzata ...

Ad aprile un nuovo cofanetto firmato New Order

I New Order sono orgogliosi di annunciare la pubblicazione del cofanetto del loro album di debutto "Movement - ...

“Boxette” e “Look Sharp!”: due nuovi cofanetti firmati Roxette

Con più di 800 milioni di album venduti, quattro singoli numero uno negli Stati Uniti e numerose hits ...

Queen: tutto sulla colonna sonora di Bohemian Rhapsody

Per la prima volta in assoluto le tracce audio della leggendaria esibizione dei Queen al “Live Aid” vengono ...