Saturday, December 16th, 2017

Beautiful People. Ritorno acustico per i Pet Shop Boys

Published on ottobre 17, 2009 by   ·   No Comments

La varietà di stili e la capacità di stupire sempre I fans e gli addetti ai lavori sono uno dei marchi di fabbrica dei Pet Shop Boys si dalla loro formazione a metà anni ’80. E anche questa volta la band ha spiazzato tutti: dopo due singoli molto dance e uptempo come Love Etc. e Did You See Me Coming? il terzo singolo di Yes (uscito lo scorso 2 ottobre) è una ballad acustica: Beautiful People. Il singolo ha però tiratura e distribuzione limitata, secondo il sito ufficiale, infatti, ne sarebbero state stampate solo 2500 copie distribuite unicamente in Germania, dietro specifica richiesta della sezione locale della EMI dopo che sia l’album che il primo singolo Love Etc erano stati per diversi mesi in classifica, facendo della Germania il miglior mercato europeo (con quasi 100mila copie vendute di Yes) per l’ultimo album dei PSB.
Impegnati in tour mondiale e con un EP ancora misterioso ma che dovrebbe uscire per Natale, la band non ha sorpreso con pezzi nuovi o contenuti speciali per la tracklist del CD, riciclando pezzi già disponibili o ancora inediti ma derivati da remix già realizzati. Il CD singolo di Beautiful People così come il suo bundle digitale comprende 4 tracce:
1.    “Beautiful People”
2.    “Fugitive” (seven-inch mix)
3.    “Beautiful People” (demo)
4.    “Up And Down” (Tom Stephen remix)
In un primo tempo era circolata una diversa tracklist in rete che prevedeva un remix inedito di Vinny Vero della title track. Poi, a meno di un mese dal lancio (e con Vero che aveva già pubblicato su youtube i suoi video mentre lavorava al remix), la tracklist è stata cambiata sostituendo il pezzo remixato da Vero con il remix di Up And Down (bside del precedente singolo Did You See Me Coming?).
Il singolo si apre con la versione album della title track: come già accennato a differenza dei precedenti singoli, Beautiful People è una canzone quasi acustica con melodie e suoni che rimandano a Release, l’album del 2002 in cui la band abbandonò in gran parte synth e vocoder per realizzarlo con chitarra, basso e batteria. Ascoltandola sempre di sentire un malinconico pezzo anni ’70, con la chitarra di Johhny Marr a farla da padrona e arricchita anche dall’armonica dell’ex chitarrista degli Smiths, strumento che compare per la prima volta in un singolo dei Boys. Il tocco finale al brano è dato da una parte orchestrale realizzata dalla London Metropolitan Orchestra arrangiata dall’astro emergente Owen Pallett. La produzione, impeccabile anche se per un genere un po’ lontano dai loro standard, è affidata agli Xenomania, il team di produttori capitanati da Brian Higgins che ha prodotto tutto l’ultimo album in studio del duo.
La canzone, ha dichiarato il cantante Neil Tennant, dopo che il commediografo inglese Jonathan Harvey (che lavorò con la band al musical Closer To Heaven) chiese a Neil una canzone da usare come tema per il serial Beautiful People della BBC, e così il duo iniziò a lavorare su una demo che avevano già disponibile. La canzone non fu scelta per la serie della BBC, che voleva un brano hi-energy e uptempo, ma piacque a Brian Higgins, il capo del team Xenomania che ha prodotto Yes, e così finì lo stesso nell’ultimo album in studio dei PSB. Riguardo al testo della canzone, Neil ha spiegato che è quasi l’opposto di Love Etc, se il senso della prima era che ricchezza e fama non fanno felici, il testo di Beautiful People ricorda al cantante una donna che aspetta l’autobus alla fermata sotto la pioggia vicino all’hotel Ritz di Londra e guarda i magazine esposti in un’edicola vicina e pensa a come sarebbe bello vivere come le star dello show biz che riempiono quei giornali. Ma poi alla fine, la donna salirà sul bus, tornerà a casa e preparerà la cena. Quindi, anche, qui, predomina quel senso di malinconia che pervade molti testi della band, troppo spesso conosciuta solo per i toni dance senza mai soffermarsi sulla profondità dei testi realizzati.
Un testo profondo è anche quello di Fugitive, la seconda traccia del singolo. Forse è stato proprio per il tema trattato che questo pezzo (per altro remixata in maniera splendida da Richard X) non è mai stato scelto come singolo, anche se è diventato subito uno dei preferiti della fanbase del gruppo. Realizzato nel 2006 per l’album Fundamental venne inserito in una versione remixata estesa all’interno del bonus disc Fundamentalism e lo ritroviamo nella versione breve –fin’ora inedita- per Beautiful People (curiosamente non è mai stata pubblicata la versione originale di Fugitive ma sempre versioni remixate). La canzone è stata realizzata dal duo con l’aiuto di Richard X e il suo testo lascia aperta la strada a due interrelazioni piuttosto forti (quantunque Neil abbia dichiarato che parla del costo che si deve pagare per le proprie convinzioni politiche mentre Chris l’ha descritta come una moderna storia d’amore) che sono state pubblicate sull’autorevole fansite di Wayne Studer: la prima è che la canzone sia intonata da un terrorista in procinto di compiere un attentato (e questo legherebbe la canzone al tema di Fundamental, incentrato sulle paure del mondo post 11/09) oppure potrebbe far riferimento alla storia dei due giovani iraniani (impiccati perché omosessuali) a cui era stato dedicato Fundamental. Ad ogni modo, la maggioranza della fanbase protende per la prima interpretazione. Probabilmente proprio per i temi trattati la canzone ha sempre avuto poca visibilità, pur essendo uno dei pezzi migliori realizzati dai PSB per i due ultimi album in studio, un vibrante pezzo uptempo perfettamente remixato da Richard X. La versione del singolo perde qualcosa rispetto a quella di Fundamental per l’intro accorciata, ma per il resto resta invariata e sicuramente uno dei migliori pezzi elettronici realizzati dal duo dal 2000 ad oggi. La traccia 3 del CD è la versione demo della title track (per altro già disponibile in free streaming sul sito ufficiale della band), in cui la produzione degli Xenomania è molto meno invasiva, meno presenti i cori, se ne va l’armonica di Marr e i richiami a certe canzoni pop-acustiche dei 70’s sono ancora più evidenti. Purtroppo, manca l’assolo di chitarra di Neil che era presente nella prima demo della canzone ma che non venne conservato. Chiude il singolo la versione remix di Up And Down, canzone che nella versione originale è stata usata come bside del precedente singolo. E’ uno dei remix migliori di Superchumbo, al secolo Tom Stephan, da sempre poco apprezzato dai fans della band (ma nonostante tutto remixer frequente del tuo da una decina d’anni). Il remix riesce a non stancare pur andando gli oltre 8 minuti e ha il colpo di genio (molto retro) di campionare Opportunities (uno dei primi successi targati PSB) e di utilizzarne alcune sonorità. La canzone, classica bside di non grande spessore, fu scritta durante le session per Pop Art (il loro best of del 2003) e ha una certa assonanza con Positive Role Model, altra canzone PSB realizzata in quegli anni. Il testo fa riferimento a Ronnie Kray, omosessuale londinese proprietario con il gemello di alcuni club nel West End negli anni ‘60 e in seguito condannati all’ergastolo per omicidio.
Prodotto confezionato in fretta e furia su richiesta della EMI (mentre i PSB probabilmente non avrebbero realizzato altri singolo da Yes), quindi in un solo formato, senza nuovi pezzi e senza (ed è la prima volta dal 1985) un video clip promozionale, Beautiful People è destinato essenzialmente ai fans “completasti” (anche se presenta tracce reperibili già in altri formati) ma permette di scoprire –per chi non li conoscesse- sia la doppia anima (elettronica e acustica) che la straordinaria capacità della band di scrivere testi profondi, malinconici, attuali e riflessivi.

Readers Comments (0)

You must be logged in to post a comment.

Video Revival

FEATURED VIDEO

Altre Notizie

de sica

Il 24 novembre arriva l’album natalizio di Christian De Sica

Attore, regista, sceneggiatore, doppiatore ma anche CANTANTE: tutto questo è Christian De Sica che pubblicherà il prossimo 24 novembre “Merry Christian” , la ...
zucchero-rai2-586x187

E’ uscita la nuova raccolta di Zucchero

E' uscito venerdì 3 novembre, “WANTED - The best collection” lo speciale cofanetto compostoda 3 CD + 1 ...
Dodi Battaglia_foto 2 b

Dodi Battaglia: il 17 novembre uscirà il DVD dell’ultimo tour

A grande richiesta il 17 novembre uscirà il dvd “E LA STORIA CONTINUA… - IL DVD” registrato ...
Cover Cristina D'Avena - Duets Tutti cantano Cristina

Cristina D’Avena: ecco tutti gli ospiti dell’album di duetti

Cristina D’Avena svela con un video i nomi dei 16 big della musica italiana che hanno duettato con ...
ghost-4

I Ghost ospitano Enrico Ruggeri nel singolo Il Senso Della Vita

“IL SENSO DELLA VITA” è il nuovo singolo estratto dall’omonimo album dei romani Ghost a cui partecipa l'ospite ...