Sunday, October 22nd, 2017

I Blondie per la prima volta live in Italia!

Published on luglio 28, 2014 by   ·   No Comments

Blondie1977Una delle band più pionieristiche e influenti dei nostri tempi, i BLONDIE – lʼavanguardista Debbie Harry, frontwoman e cantante, il chitarrista/mastermind concettuale Chris Stein e lʼenergico batterista Clem Burke, insieme ai nuovi compagni di avventura Leigh Foxx (bassista della band dal 1997), Tommy Kessler (chitarrista) e Matt Katz-Bohen (tastierista) – hanno dato il via nel 2014 al 40° anniversario della propria carriera. Dopo aver scosso Times Square durante il Dick Clarkʼs New Yearʼs Rockinʼ Eve – la popolare tramissione TV della ABC presentata ogni Capodanno da Ryan Seacrest – seguita da unʼelettrizzante performance dal vivo alla 48esima edizione del Super Bowl ed una chiaccheratissima esibizione al South By Southwest, questo 2014 è iniziato con il
botto per Debbie Harry e soci, tanto che il “Godlike Genius Awards” della celebre rivista NME (New Musical Express) è stato ritirato dalla frontwoman con queste parole: “Bellissimo! Eʼ una cosa un poʼ esagerata, ma è sempre fantastico ricevere un riconoscimento” e durante la lettura degli artisti che precedentemente hanno ricevuto lo stesso premio, tra i quali spiccano The Clash, Paul Weller, Cure e Noel Gallagher, Deborah ha aggiunto “Eʼ un elenco straordinario. Trovo particolarmente interessante che ci siano stati così pochi americani ad avere in precedenza ricevuto questo premio, quindi
considero la cosa come un gran bel complimento!”. Più recentemente la stessa Debbie ha sorpreso la folla del Coachella, comparendo sul palco durante il live-set degli Arcade Fire. La performance ha lasciato attoniti presenti e non (il festival è trasmesso in diretta streaming su Youtube) eleggendola come il momento più entusiasmante del festival.
“Harry è stata cazzutissima, il suo glam, il suo carisma e la sua succulenta voce erano al top” – Rolling Stone Magazine. Con lʼannuncio di un tour mondiale e la data che la vedrà in Italia per la prima volta dal vivo, non ci sono più dubbi che questo 2014 continuerà ad essere un turbinio di celebrazioni in pompa magna per lʼanniversario dei 40 anni di carriera dei Blondie. Parlando di storia i Blondie nascono nel 1974, quando un giovane hippie divisto tra studi
fallimentari e sperimentazioni alla chitarra, Chris Stein, forma il nucleo pulsante dei Blondie, insieme alla ex cameriera e coniglietta di Playboy, Deborah Harry, nata a Miami nel 1945. Il gruppo si fa le ossa nei locali di New York diventati leggendari per il punk e la new wave, tra i quali spiccano il CBGBʼs e il Maxʼs Kansas City. Quando nel 1977 pubblicano il loro primo album hanno già un seguito tale da permettere alla band di suonare come supporter di Iggy Pop e David Bowie. Nel 1979, dopo aver passato gli ultimi due anni pubblicando un secondo album che fa conoscere ed amare la band in Gran Bretagna e aver girato un film, Debbie, insieme al produttore Mike Chapman, trovano la formula perfetta con “Heart Of Glass” che diventerà n.1 nelle classifiche degli
Stati Uniti e hit di successo in tutto il mondo. La critica, stanca del punk, li adora da subito per lʼequilibrio tra pop, disco e new wave ed è consequenziale lʼarrivo di altri singoli di successo come “Dreaming”, “Atomic” e “Call Me” scritta per il film American Gigolò.
BlondieGreatest_1_e696b2Dopo un periodo di pausa, caratterizzato dalla dedizione di Debbie al cinema e alla carriera solista, nel 1998 a sorpresa i Blondie tornano in sala di incisione, i cui frutti sono raccolti nel disco “No Exit”. Con una formazione composta da Harry, Stein, Destri, Burke e i giovani Paul Carbonara (chitarra) e Leigh Foxx (basso), il gruppo parte per un tour dal quale viene ricavato “Livid” (in America, intitolato semplicemente “Live”). Nel 2003 arriva un nuovo disco di inediti, “The Curse Of Blondie”, anticipato da una raccolta e seguito da un disco live.
Nel 2011 la band realizza il primo singolo “Mother” tratto dal disco “Panic Of Girls”, mentre nel 2013 escono con “A Rose By Any Name”, brano in collaborazione con Beth Ditto dei Gossip, e “Sugar On The Side”. Entrambi anticipano il disco di inediti “Ghosts Of Download”. Lʼalbum è stato pubblicato lo scorso maggio 2014 allʼinterno del doppio CD celebrativo per i quarantʼanni di carriera “BLONDIE 4(0)” che contiene anche lʼantologia di
classici rivisitati per lʼoccasione DELUXE REDUX. Lʼanniversario viene ora celebrato con un tour mondiale che porterà la band a suonare in Italia per la prima volta dal vivo il prossimo 3 settembre per una data estiva al Circolo Magnolia di Segrate (MI)!

Tags: , , ,

Readers Comments (0)

You must be logged in to post a comment.

Description

Altre Notizie

Marillion_F E A R_press pictures__copyright earMUSIC_photo credit Freddy Billqvis_low res2

Nuovo EP per i Marillion

Dopo l'ottimo successo ottenuto con “F*** Everyone And Run (F E A R)”, entrato in classifica italiana al ...
queen_2818625b

Queen: cofanetto speciale per i 40 anni di “News Of The World”

Il 40° anniversario di News of the World si festeggia con un’edizione speciale dell’album stampata in tiratura limitata. Uscito ...
spandaupamar2509w

Spandau Ballet: esce il 22 settembre l’edizione estesa di Through The Barricades

Trent'anni dopo la prima pubblicazione dell’album da milioni di copie vendute ‘Through The Barricades’, viene pubblicata una nuova ...
the-smiths

Ad ottobre nuova versione dell’album cult degli Smiths, The Queen Is Dead

Ampiamente considerate il miglior album degli Smiths e uno dei più grandi album mai pubblicato, ‘The Queen Is ...
Giuni_Russo

Giuni Russo: esce domani il nuovo album di inediti Armstrong

Sarà disponibile da venerdì 8 settembre, in versione doppio cd, vinile da collezione e digital download, “Armstrong” il nuovo album ...