Monday, July 6th, 2020

Baustelle: il 29 gennaio è il giorno del Fantasma!

Published on gennaio 23, 2013 by   ·   No Comments

Anticipato da “La morte (non esiste più)” il primo singolo in radio dal 28 dicembre, il 29 gennaio viene pubblicato  nei negozi e nei digital store “Fantasma”, il nuovo e attesissimo album dei Baustelle che sarà disponibile anche (in tiratura limitata) in una versione speciale, che conterrà un doppio vinile, il cd e un booklet di 24 pagine.

“Fantasma” è il sesto album della loro carriera ed è stato registrato a Montepulciano (SI), paese d’origine della band, utilizzando l’imponente struttura della Fortezza Medicea oltre ad altre importanti location cittadine. Nelle registrazioni dell’album è stata coinvolta anche un’orchestra sinfonica, la FilmHarmony Orchestra di Wroclaw/Breslavia (Polonia), registrata nella Concert Hall di Radio Wroclaw (Breslavia).

L’album si compone di diciannove tracce ed è il primo in cui i Baustelle si assumono gli oneri e gli onori della produzione artistica (con la collaborazione del sound engineer Marco Tagliola).

Un album unico – per maturità, qualità e importanza – nella discografia dei Baustelle, senza dubbio il loro album più coraggioso e ambizioso fino ad oggi in termini tanto di contenuti che di scrittura musicale e produzione. Un album che, nella migliore tradizione dei Baustelle, sembra provenire da un altro mondo eppure straordinariamente parla fin nei dettagli di ciò che ci circonda.

Per presentare il nuovo disco i Baustelle incontreranno i fan negli store Feltrinelli delle principali città italiane:il 29 gennaio saranno a Milano (Feltrinelli – Piazza Piemonte – h. 21.00); il 30 gennaio a Genova (Feltrinelli via Ceccardi h- 18.00), il 31 gennaio a Torino (Feltrinelli di Piazza CLN – h.18.00), l’1 febbraio a Firenze (Feltrinelli via dei Cerretani – h.18.00); il 2 febbraio a Roma (Feltrinelli via Appia Nuova – h.17.00), il 3 febbraio a Napoli (Feltrinelli Piazza dei Martiri – h.17.00).

Da febbraio terranno quattro concerti di anteprima tour a Bari, Roma, Firenze e Milano in cui saranno accompagnati dalla ENSEMBLE SIMPHONY ORCHESTRA, orchestra che nasce in seno all’Orchestra Sinfonica di Massa e Carrara grazie alla fusione delle esperienze classiche e liriche di alcuni tra i migliori strumentisti italiani provenienti da importanti teatri nazionali. In questi quattro concerti l’orchestra sarà diretta da Enrico Gabrielli, che ha firmato buona parte degli arrangiamenti orchestrali presenti su “Fantasma”.

Dall’8 marzo prenderà il via il tour teatrale , per informazioni www.ponderosa.it

Anteprime con Orchestra Sinfonica:

19 FebbraioBari – Teatro Team – Ghironda Winter Festival

20 febbraio – Roma – Auditorium Parco della Musica , Sala S. Cecilia

23 febbraio – Firenze – Teatro Comunale

25 Febbraio – Milano – Teatro degli Arcimboldi

Tour teatrale:

8 marzo – Torino – Teatro Colosseo

9 marzo – Brescia – Teatro Grande

17 marzo – Bologna – Teatro  Europauditorium

23 marzo – Ancona – Teatro delle

26 marzo – Napoli – Teatro Bellini

29 marzo – Padova – Gran Teatro

I biglietti sono già disponibili in prevendita, sul sito www.baustelle.it tutti i dettagli delle date.

Tags: , , ,

Readers Comments (0)

You must be logged in to post a comment.

Video Revival

FEATURED VIDEO

Altre Notizie

Doppia uscita live per i Depeche Mode

Dopo il successo riscosso dalla critica, l’entusiasmo dei fan e i grandi risultati ottenuti al box office, i ...

Tornano i Canton con un singolo dal sound latino

La band degli anni '80 dei Canton (protagonisti sul palco del Festival di Sanremo 1984 con il 4° ...

Raf ospite del nuovo singolo di Danti

Liberi è il nuovo singolo di Danti, scritto ed interpretato insieme a Raf e a Rovazzi. Pubblicato da ...

Erasure: il 4 giugno la première del nuovo singolo

Sarà trasmesso per la prima volta in esclusiva su BBC Radio 2 durante il The Zoe Ball Breakfast ...

Tea for the Tillerman: a settembre nuova edizione per il capolavoro di Cat Stevens

A 50 anni dall'uscita dell’originale “Tea for the Tillerman”, l'album del 1970 che consacrò il successo planetario dell’artista ...