Monday, October 21st, 2019

¡Dos! riecco i Green Day

Published on dicembre 8, 2012 by   ·   No Comments

¡Dos! è il secondo album della trilogia ¡UNO!- ¡DOS! – ¡TRÉ! pubblicato martedi’ 13 novembre.

Dopo il grande successo ottenuto da ¡Uno! con i singoli Oh Love e Kill the DJ ,le tredici canzoni del nuovo disco, che stavolta vede raffigurato il bassista Mike Dirnt sulla cover, sono state interamente scritte da Billie Joe Armstrong, l’album contiene anche un brano “Amy” dedicato alla compianta Amy Winehouse .

Gli album sono il seguito di 21ST CENTURY BREAKDOWN, album vincitore del Grammy Award 2010 come Best Rock Album.  Rob Cavallo, che collabora con la band già da moltissimo tempo, è il produttore della trilogia .Dicono i Green Day:  “Stiamo vivendo forse il momento più prolifico e creativo della nostra vita. Pensiamo che sia la migliore musica che abbiamo mai composto e le canzoni continuano a sgorgare da sole”, dicono i tre membri della band. “Invece di fare uno unico album, abbiamo deciso di pubblicare una trilogia composta da tre album. Ogni brano contiene il potere e l’energia tipica di ogni livello emozionale  che i GREEN DAY scaturiscono. Non possiamo farci niente….stiamo diventando fottutamente epici!”

I GREEN DAY sono Billie Joe Armstrong (voce), Mike Dirnt (basso) e Tré Cool (batteria), sono ragazzi della classe operaia cresciuti nella scena punk underground di Berkeley. Nonostante avessero già pubblicato  due album (1039/Smoothed Out Slappy Hours e Kerplunk), la band si è fatta ufficialmente conoscere con l’album DOOKIE del 1994, un’esplosione di punk rock esuberante che ha venduto oltre 15 milioni di copie e che si è aggiudicato il primo Grammy come Best Alternative Music Performance. Nel corso degli anni i GREEN DAY hanno continuato a dominare la cima delle classifiche con i successivi album INSOMNIAC, NIMROD e WARNING e ad intrattenere milioni di fans con i loro frenetici show. Ma la pietra miliare della loro carriera è stato l’album del 2004 AMERICAN IDIOT, che ha lanciato i GREEN DAY nella stratosfera. AMERICAN IDIOT ha debuttato al # 1 della classifica di Billboard, ne sono sati tratti 5 singoli, si è aggiudicato 7 nomination ai Grammy (vincendone 2, incluso il Best Rock Album) e ha buttato le basi per il moderno rock’n’roll. Nel 2009 i GREEN DAY hanno pubblicato 21ST CENTURY BREAKDOWN che si è aggiudicato il Grammy 2010 come Best Rock Album. Da questo album sono stati tratti due singoli di successo: “Know your enemy”, che è stata la prima canzone in assoluto ad arrivare al top delle classifiche rock, alternative e mainstream rock di Billboard allo stesso tempo, e “21 guns” che si è aggiudicata 3 MTV Video Music Awards nel 2009 incluso il Best Rock Video. I GREEN DAY hanno anche portato a casa un American Music Award come Favorite Alternative Rock Music Artist. Nel corso dello stesso anno i GREEN DAY hanno collaborato con il regista Michael Mayer (vincitore di un Tony Award per Spring Awakening) per la messa in scena del musical ispirato ad American Idiot, che ha debuttato con enorme successo nel settembre del 2009 al Berkeley Repertory Theatre. Il musical si è poi spostato a Broadway dove è stato rappresentato per oltre un anno al St.James Theatre, vincendo ben 2 Tony Awards.

Tags: , , , , , , , , , ,

Readers Comments (0)

You must be logged in to post a comment.

Video Revival

FEATURED VIDEO

Altre Notizie

A novembre il nuovo album di Celine Dion

Uscirà il 15 novembre “COURAGE” (Sony Music Entertainment Canada/Columbia Records), l’attesissimo nuovo album di CELINE DION, annunciato oggi ...

Rettore: i 40 anni di Splendido Splendente celebrati con un nuovo remix

Donatella Rettore non ha bisogno di presentazioni: poliedrica figura rock-cantautorale, innovativa in tendenze, immagine ed evoluzione musicale, è ...

Edizione deluxe per il secondo album di Vasco

A 40 anni dall'uscita, Sony Music (Legacy) celebra "Non siamo mica gli Americani!" - il secondo disco di Vasco ...

A novembre la ristampa deluxe di Monster dei R.E.M.

Craft Recordings è lieta di annunciare un’edizione speciale per il 25° anniversario di Monster, l’acclamato nono album dei ...

Kim Gordon: il primo album solista in uscita l’11 ottobre

Kim Gordon (foto principale byNatalia Mantini) annuncia oggi il suo primo album solista No Home Record, in uscita ...