Thursday, September 20th, 2018

Erasure – Cowboy (1997)

Published on giugno 23, 1997 by   ·   No Comments

A due anni dalla svolta (o meglio, dal tentativo di svolta) ambient, gli Erasure tornano con un nuovo album ma, soprattutto, tornano prepotentemente al pop. Niente sperimentazioni particolari ma solo undici semplici ed orecchiabili brani magistralmente interpretati dalla splendida voce di Andy Bell. Non c’è spazio per brani lenti, per cori ecclesiastici come nel passato; gli Erasure dopo aver provato qualcosa di nuovo, di diverso ma ugualmente interessante, scoprono che il loro legame con la musica pop è troppo forte per concedersi pause di riflessione. Nel disco traspare una gran voglia di cantare e di ballare, di ribadire con forza parole e sentimenti che da, ormai, più di dieci anni caratterizzano gli album del duo inglese. Il tutto è corredato da uno stile fatto di suoni elettronici sempre più evoluti e ricercati grazie, soprattutto, all’incredibile mente di Vince Clarke. Per chi ama ritmi e melodie facili da memorizzare questo album è l’ideale. Da ascoltare e riascoltare.

Salvatore Primiceri

Readers Comments (0)

You must be logged in to post a comment.

Video Revival

FEATURED VIDEO

Altre Notizie

Pet Shop Boys: il 31 agosto usciranno le ultime quattro ristampe del progetto Catalogue 1985-2012

I Pet Shop Boys pubblicheranno l’ultima serie di ristampe ‘Catalogue: 1985-2012’ di tutti i loro album in ...

Tony Bennett e Diana Krall annunciano l’uscita del loro CD

Tony Bennett e Diana Krall celebrano il comune amore per la musica di George e Ira Gershwin collaborando ...

Nuovo album per Sergio Caputo

Lo scorso aprile 2018 è ricorso il trentacinquennale dell'album cult "Un Sabato Italiano", un disco che ha segnato la storia ...

La Divina: il grande ritorno di Gazebo

E' in radio “LA DIVINA”, il singolo di GAZEBO (nome d’arte di Paul Mazzolini), l'artista, cantante e coautore ...

Ad aprile il nuovo album di Kylie Minogue

Kylie Minogue pubblicherà il nuovo album Golden il 06 aprile per BMG. Il singolo “Dancing” è ora ...