Saturday, November 17th, 2018

Il Momentum di Jimmy Somerville. Nuovo EP per l’artista scozzese

Published on luglio 20, 2011 by   ·   No Comments

Da più di 20 anni sulla breccia, emblema del pop anni ’80 in cui ha scritto pagine indimenticabili prima con i Bronski Beat. Poi con i Communards per poi lanciare una soddisfacente carriera solosta, Jimmy Somerville torna con un nuovo EP. Dopo Bright Thing uscito a febbraio, il cantante di Glasgow lancia Momemntum un nuovo mini CD composto da 7 tracce.

La tracklist comprende:

1. Mountains
2. Make Way Jerusalem
3. The Core
4. Was Like A Thunder
5. Amen
6. Mountains – John Winfield Remix (Full Length)
7. The Core – John Winfield Remix (Full Length)

Si tratta di 5 tracce inedite e 2 remix, l’EP è stato realizzato da Jimmy assieme al suo storico collaboratore John Winfield , con cui aveva lavorato per il suo ultimo album di inediti (Home Again). Già dall’art cover dell’EP si capisce che il sound è decisamente diverso dal precedente mini album: la predominanza dei toni scuri è indice di un lavoro più dark, un’elettronica più simile a quella di Home Again. La prima traccia ne è una prova, brano molto cupo e in cui Jimmy abbandona il suo classico falsetto. Make Way Jerusalem è invece più orecchiabile e più vicino alla storica produzione del cantante mentre The Core, pezzo migliore dell’EP, ha nel proprio incedere. una notevole somiglianza con I brani dei Depeche Mode. Was Like A Thunder e Amen sono le tracce più sperimentali del progetto, e in particolare in quest’ultima si evidenziano le capacità vocali di Jimmy, anche se sostenute solo da una base minimale. Chiudono l’EP due versioni estese curate dal produttore John Winfield.
L’EP è disponibile sia in formato digitale che su CD, acquistabile nel negozio online di Jimmy collegandosi a http://jimmysomerville.bandcamp.com/album/momentum-ep
Al momento Jimmy sta valutando l’idea di realizzare un nuovo album in studio che gioco o forza dovrà passare attraverso il materiale di questi due Eps con qualche brano inedito, non ci resta che attendere…
Anche se ormai è diventato un’artista quasi di nicchia e ricordato solo per le hit anni ’80 (Small Town Boy, Why, Don’t Leave Me This Way e You Make Me Feel – Mighty Real), ancora una volta Jimmy si dimostra un’artista versatile capace di passare dalle cover in chiave acustica di Suddenly Last Summer al pop frizzante di Bright Thing fino all’elettronica di Momentum.

Giudizio: 2/5
Da Scaricare: The Core

Andrea Dasso

Tags: ,

Readers Comments (0)

You must be logged in to post a comment.

Video Revival

FEATURED VIDEO

Altre Notizie

“Boxette” e “Look Sharp!”: due nuovi cofanetti firmati Roxette

Con più di 800 milioni di album venduti, quattro singoli numero uno negli Stati Uniti e numerose hits ...

Queen: tutto sulla colonna sonora di Bohemian Rhapsody

Per la prima volta in assoluto le tracce audio della leggendaria esibizione dei Queen al “Live Aid” vengono ...

A novembre il box celebrativo dei The Chic

Il 21 settembre 1978, gli CHIC pubblicarono “Le Freak”, un successo che raggiunse la vetta delle classifiche con ...

Cher: il 28 settembre esce l’album tributo agli Abba

L’unica e sola Cher pubblica l’album Dancing Queen, una raccolta dei più grandi successi degli ABBA, in uscita il 28 settembre ...

Pet Shop Boys: il 31 agosto usciranno le ultime quattro ristampe del progetto Catalogue 1985-2012

I Pet Shop Boys pubblicheranno l’ultima serie di ristampe ‘Catalogue: 1985-2012’ di tutti i loro album in ...